CHI SIAMO

   
Raghia Agustoni
“Un bisogno vero fa nascere nuovi organi di percezione
Fa dunque crescere il tuo bisogno”
.
(Jalal ad-Din Rumi)

COACHING -FORMATORI NEL SETTORE DELLO SVILUPPO DELLE RISORSE UMANA , PER IL SUCCESSO PERSONALE E PROFESSIONALE.

Raghia Agustoni è nata al Cairo nel 1952. Si è trasferita presto in Svizzera, dove ha iniziato le ricerche e gli studi sul comportamento e le risorse umane. Ha avviato lo studio di terapia alternativa e consulenza di psicologia umanistica, Peak State Energy. Ha collaborato con André P. Tondeur, con il quale nel 2003 ha dato vita a NILE VOCE.

IL SUO CAMMINO
Psicologia generale, con approfondimenti sulle Scienze umane, filosofia antropologica, storia, sociologia e pedagogia. (Svizzera)
Psicologia umanistica per lo studio delle potenzialità umane. (Svizzera)
Sincro Terapie: formazione sul metodo della guarigione del dr. Carl G. Jung. (Parigi)
Controllo Mentale con Jose Silva. (Texas)
Anatomia e Patologia fisiologica. (Svizzera)
Biologia per lo studio degli esseri viventi, con il dr. Claude Sabah. (Parigi)
Studio sull’origine delle malattie con Jacques Martel. (Canada)
Elettroagopuntura – diagnostica e diploma di omeopatia con il prof. Wladimiro. (Russia)
Correzione della postura al Collége International d’Etude de la Statique. (Svizzera)
Approfondimento e studio su Religione e Misticismo
Insegnante di Yoga e filosofia spirituale. (Svizzera e Stati Uniti)
MASTER FOR LIFE COACHING
Ha collaborato con Anthony Robbins presso la Mastery University (U.S.A.) ed ha conseguito i seguenti titoli:
- Master sulla salute fisica.
- Master delle emozioni.
- Master gestione della vita : Personali e Relazionali.
- Master manageriale e professionale
- Master del destino
- PNL. Comunicazione
- Scienza e spiritualità nella guarigione con Deepak Chopra.
- Equilibrio fisico e un approccio integrale della mente per la medicina del corpo.
- 2013: Pubblicazione del libro "Risveglio della Coscienza."


André P. Tondeur
“Il vero mestiere dell’uomo consiste
nel trovare il suo centro interiore,
nel trovare se stesso”.

(Hermann Hesse)

Il percorso che ha influenzato il mio orientamento artistico.

Sin dall’infanzia sono sempre stato fortemente attratto dall’arte in tutte le sue forme espressive. Ascoltavo mio padre suonare spesso il violino in casa, accompagnato da mia madre al pianoforte. Sentivo naturalmente che, al di là della realtà visibile della vita quotidiana esisteva, un mondo diverso, un universo intimo, tutto da scoprire. Il mondo della fantasia, dei sogni, delle visioni, ossia l’espressione di un’altra forma della realtà.

Oltre alla musica e alle arti figurative, ero affascinato dalla danza della mimica che, nel loro processo artistico, coinvolgono il corpo. Grazie anche a una borsa di studio dello Stato francese, ho avuto modo di formarmi a Parigi, dove ho frequentato diverse Accademie delle Belle Arti e la celebre Ecole de Mime di Etienne Decroux. E questo grande maestro che mi ha aperto le porte dell’arte, influenzando notevolmente il mio percorso spirituale.

Rivelazioni interiori
Come afferma W. Kandinsky, sono persuaso che “lo spirituale nell’arte è molto più di un aspetto formale: è una questione di contenuti. L’arte è l’espressione del valore spirituale della realtà”. Non c’è dubbio che l’aspetto estetico di un’opera d’arte rimane un elemento fondamentale. Ma per essere autentica poesia, l’esteriore deve riflettere qualità profonde e non limitarsi ad essere unicamente un elemento decorativo.
Negli ultimi anni, la maggior parte dei quadri è consapevolmente focalizzata in un punto: un cerchio che contiene il messaggio nella sua forma più pura ed essenziale. Una chiarezza che lascia spazio all’interpretazione individuale, alla sensibilità del singolo osservatore. Perfettamente equilibrata o carica di tensione, l’immagine esprime le tre forze fondamentali dell’anima: il pensare, il sentire e la rivelazione delle sue forme e colori.
In ultima analisi l’obbiettivo di un’immagine meditativa è poter ispirare me stesso ed accompagnare l’interessato lungo il suo cammino.

Evoluzione personale di André P. Tondeur

Nato nel 1935 a Zurigo come quinto figlio di genitori di madre-lingua francese, originari da Porrentruy/Jura. Tre fratelli, Michel, Edmond, Philippe. Una sorella, Thérèse.
Scuole e formazione professionale a Zurigo, con diplomi della Confederazione elvetica.
Ulteriore formazione artistica a Parigi e frequentazione di diverse accademie d’arte, parzialmente sostenuto da una borsa di studio dello stato francese (Merci la France!).
Frequentazione di più anni della famosa Scuola di Mimo di Etienne Decroux, il mio più importante mentore artistico.
1959 matrimonio con Edith. Due figli, Rafael (1963) e Noé (1966). Divorziato dal 1986.
Lunghi anni di attività professionale come Direttore artistico di un’impresa di comunicazione internazionale.
Studio intenso di della psicologia e dottrina dei archetipi di C.G.Jung e della scienza spirituale di Rudolf Steiner. Studio della scienza dei colori (Goethe, Itten, Gabbala).
Studio e insegnamento del Tai Chi e del Reiki (Master 2002).
Amicizia d’arte e di vita con l’artista scrittore Alex Sadkowsky.
Vivo dal 1985 in Ticino (oggi Bissone), dove mi sono concentrato e dedicato (all’Arte Terapia).
2003 : Creazione di una Fondazione per aiuto umanitario (PRESS AREA), insieme alla psicologa , Raghia Agustoni, con Lei è nata e coltiviamo una collaborazione profonda nel campo psicologico terapeutico e spirituale.
Dal 2000: diverse mostre individuali e collettive in gallerie , alberghi, e fiere.
Illustrazioni per un libro di mio fratello, edmond Tondeur.
Dal 1995: proprio atelier di Pittura al Lago di Lugano.
Chiamo il mio lavoro artistico “Pittura Meditativa” – immagini dell’anima come cammino di conoscenza e crescita.
2009: Ritratto filmato della mia attività artistica alla Televisione Svizzera francese (TRS).
2012: Pubblicazione del libro d’arte, Rivelazioni interiori.
(Si può ordinare il libro al prezzo di CHF 30.- più spese spedizioni).